Per la sicurezza: registrazioni a infrarossi

La termografia è ampiamente diffusa e necessaria nei settori della costruzione, della manutenzione industriale e dell'ispezione. Tuttavia, non sempre è possibile raggiungere i punti di ispezione senza difficoltà o senza ulteriori oneri finanziari. È qui che entrano in gioco i nostri UAV: grazie ai sistemi di trasmissione di immagini da una distanza di sicurezza, è possibile seguire visivamente il volo e, se necessario, esaminare più da vicino le aree rilevate.

Immagini a infrarossi durante il volo

  • Registrazione sincronizzata delle immagini in RGB e infrarossi
  • È possibile monitorare le immagini (RGB o IR) durante il volo con i nostri vari sistemi di trasmissione delle immagini
  • Cambio della modalità isotermica in volo - non è necessario atterrare
  • Registrazioni IR in formato RAW a 14 bit e georeferenziate
Tipo Payload Flir TAU 2 e fotocamera Panasonic
Sensore termico LWIR non raffreddato
Gamma spettrale 7,5 - 13.5 µm
Sensibilità < 50 mk @ f/1,0
Lunghezza focale 19 mm (~59 mm, 35 mm equiv.)
Immagine 640 x 512 (RAW a 14 bit)
Controllo immagine colore o monocromo, isoterme
Temperatura del campo di ripresa (alto guadagno) -25 °C a +135 °C
Temperatura del campo di ripresa (basso guadagno) -40 °C a +550 °C